31
Ole Gunnar Solskjaer, allenatore del Manchester United, parla della squadra che verrà, pronto a rilanciare Alexis Sanchez, finito ai margini nelle scorse stagioni: "Lui è un top, può garantirci 20 gol a stagione". Lukaku, invece? Questo il commento del norvegese: "Non capisco chi vuole lasciare lo United. Evidentemente, coloro che oggi vogliono andarsene sono quelli che non c'erano quando le cose andavano bene". E sulla possibile cessione del belga: "Se venderemo giocatori poi dovremo rimpiazzarli​".

I NUMERI - Il riferimento è al filotto di vittorie consecutive ottenute dopo l'esonero di Mourinho. In quel momento positivo, Lukaku era fuori, tribuna (le prime due) e panchina. Rientrato in campo, anche a causa dei tanti infortuni nel reparto offensivo, i risultati dello United sono tornati negativi sul finale di stagione. Ha brillato, il numero 9 dei Red Devils, in due partite di Premier: contro il Crystal Palace e contro il Southampton, realizzando due doppiette consecutive e decisive. Da lì in poi, la fase calante. 

L'INTER - L'Inter sta provando a portare l'ex Everton in Serie A: pronta una nuova offerta da 75 milioni di euro con pagamento triennale. Nerazzurri al lavoro per convincere lo United a cedere il centravanti, che ha da tempo un accordo con la società meneghina.