37
Non sarà facile impostare il mercato invernale per l'Inter. I risultati recenti non aiutano, la fretta aumenta e i nomi si complicano a fronte degli investimenti ancora una volta bloccati se non sostenuti dalle cessioni: uno dei centrocampisti sondati da Ausilio e Sabatini è Yves Bissouma, centrocampista classe '96 del Lille con le caratteristiche giuste per fare bene in mezzo al campo grazie a fisicità e personalità. Eppure, l'idea nata a settembre scorso adesso è diventata più complessa.

I DETTAGLI - Il Lille infatti sta lavorando sul rinnovo di contratto di Bissouma; nonostante il suo contratto a scadenza nel 2019, tra un anno e mezzo, il club francese non fa sconti e non accetta formule legate a prestiti con riscatto già fissato. Un muro per l'Inter, vista anche la concorrenza che inizia ad aumentare. In più, il mirino nerazzurro si sta spostando verso altri obiettivi per queste complicazioni e per via del dubbio sulla capacità di ambientarsi subito al calcio italiano da parte di Bissouma. Un altro nome più lontano, aspettando la soluzione giusta per Spalletti.