325
Sta per avere inizio il tour de force di riunioni in viale della Liberazione: Steven Zhang è in arrivo a Milano, il presidente dell’Inter ha avuto il via libera dal governo cinese e può finalmente programmare dall’Italia l’inizio della prossima stagione, anche se c’è ancora una finale di Europa League da raggiungere. Ovviamente passando dalla semifinale contro lo Shakhtar Donetsk. Tanti gli argomenti da trattare, dal mercato alla questione Conte, ancora in bilico.

INCONTRO CON MAROTTA - Lo sfogo del tecnico salentino è arrivato in Cina e non ha sicuramente reso felice né il patron dell’Inter né il presidente. Sarà necessario un faccia a faccia, ma per questo, probabilmente, Zhang attenderà di capire quale sarà il cammino dell’Inter in Europa, anche se dovrebbe recarsi in Germania per assistere alla semifinale. Nelle prossime ore, invece, vedrà Marotta, che in questi giorni ha lavorato molto per distendere le tensioni degli ultimi giorni.

QUI PER L'INTER -
Ai microfoni dell'Ansa il presidente dell'Inter Steven Zhang, da poco atterrato a Milano ha voluto rilasciare un piccolo comunicato: "Il presidente Steven Zhang è atterrato questa sera a Milano per poter seguire in prima persona le attività della sua Inter nell'assoluto rispetto dei protocolli sanitari italiani ed internazionali".