38
Sabato interessante per gli interisti. L'appuntamento più importante è fissato alle ore 20.45, quando la squadra di Conte scende in campo a Torino contro i granata allenati da Mazzarri. Sarà un giorno molto importante per altri due ex nerazzurri: José Mourinho e Gabriel Barbosa. Intanto stasera Icardi ha segnato il suo decimo gol con la maglia del PSG. 

MOU - Lo Special One debutta sulla panchina del Tottenham al posto dell'esonerato Pochettino. Calcio d'inizio alle ore 13.30 all'Olympic Stadium di Londra in casa del West Ham di Manuel Pellegrini, che lo accoglie così: "Mourinho non è un mio amico". Dal canto suo, il tecnico portoghese non ha perso autostima: "Non so come ci si senta dopo aver perso una finale di Champions perché non mi è mai successo". Da oggi il popolo interista tiferà per i suoi Spurs in Premier League. Dove è tornato meno di un anno dopo il divorzio col Manchester United, il suo primo 'tradimento' al Chelsea. Per fortuna che, almeno finora, Mourinho non ha allenato altre squadre italiane dopo aver lasciato l'Inter nel 2010 col Triplete. 

GABIGOL - Alle ore 21 in Perù all'Estadio Monumental di Lima, quasi in contemporanea con Torino-Inter, si gioca la finale di Copa Libertadores tra Flamengo e River Plate. I riflettori sono puntati sull'attaccante brasiliano, ancora di proprietà dell'Inter, capocannoniere della competizione con 7 gol. Che, uniti ai 22 segnati in campionato, fanno 29: a un passo dal 30 e lode. Nel 2019 sono 38 reti e 14 assist in 53 presenze: battuti i record di Zico e Adriano. Dopo aver superato in semifinale il Gremio vincitore due anni fa, ora di fronte ci sono i campioni in carica argentini. Gabigol è la prova che, investendo sui giovani talenti, raramente si sbaglia. Quattro estati fa l'Inter lo ha pagato quasi 30 milioni di euro. Nonostante il fallimento in Italia, a bilancio non ci sarà una minusvalenza. Infatti il Flamengo è pronto a riscattarlo per una cifra vicina ai 20 milioni di euro più una percentuale sulla futura rivendita. La domanda è un'altra: se la Juve valuta 40 milioni Demiral (arrivato per 18 milioni dal Sassuolo e schierato solo una volta da Sarri in questa stagione), quanto dovrebbe chiedere l'Inter per Gabigol?