Il futuro di Simone Inzaghi è in bilico. Stasera contro il Bologna la sua Lazio non si gioca molto: il ticket per l'Europa League è già staccato, bisogna pensare al futuro. Che, per il tecnico, potrebbe tingersi di bianconero: l'ex centravanti piace tantissimo alla Juventus e in particolare al responsabile dell'area tecnica Fabio Paratici, al quale è legato da profonda amicizia. Dal canto suo, Lotito lo vorrebbe trattenere, ma spunta il retroscena.

NESSUN CONTATTO - La vittoria della Coppa Italia ha regalato una gioia ulteriore al popolo biancoceleste, in casa Juventus nel frattempo sono scattate le valutazioni inerenti al post-Allegri. Inzaghi è in short-list, e non da questa stagione. Ne parla anche il vice, Massimiliano Farris: "È molto semplice. Che quello di Simone sia un profilo che piace alla Juve è già circolato nelle scorse stagioni". Ai microfoni di Diretta Sport Viterbo ha raccontato alcuni retroscena: "Oggi tutti i giornali titolano di un Inzaghi in pole position, quello che ti posso dire io è che a oggi non c’è stato nessun contatto. E la mia considerazione personale è questa: non credo che la Juve possa aver pensato di interrompere il rapporto con Allegri senza avere un allenatore pronto, quindi credo che la scelta possa essere ricaduta o che ricadrà su qualcun altro".

MA LOTITO... - Tra Inzaghi e l'ipotesi Juve va considerato però il ruolo di Lotito : "È chiaro che fa piacere ci sia un interessamento, noi oggi abbiamo avuto un pranzo qui con le famiglie a Formello dove c’era anche il presidente che si è intrattenuto con Simone; io poi non ho avuto modo ancora di parlarci, però il fatto che ci sia un contratto e la volontà assoluta del presidente di ribadire che Simone sia un intoccabile e voglia prolungare il rapporto, credo che sia di buon auspicio per il prosieguo". Frasi che non chiudono ad alcuno scenario e rimandano il verdetto all'incontro tra le parti previsto dopo il finale di campionato; decisiva potrebbe essere la volontà dell'allenatore, come dichiarato recentemente a Il Corriere dello Sport: "Per quanto riguarda me, Inzaghi resta. Se mi dovesse chiedere di andare alla Juve, mi addolorerebbe dal punto di vista umano".