Commenta per primo
Simone Inzaghi tornerà per la prima volta a Roma da ex, ma per la sfida contro la Lazio avrà l'attacco rimaneggiato e dovrà lavorare di fantasia. È quanto scrive la Gazzetta dello Sport. 

“Da settimane Simone Inzaghi ha segnato in rosso sul calendario il 16 ottobre, data del ritorno da avversario nell’Olimpico biancoceleste. Per l’evento a lui carissimo avrebbe voluto tutt’altra vigilia e, invece, dovrà lavorare di fantasia, come spesso gli capita. Soprattutto in questo primo pezzo di cammino interista, l’allenatore si è vestito più volte da stregone: dove non può la squadra, arriva spesso un suo incantesimo. Inteso come immaginazione, astuzia, azzardo: l’Inter sta infatti scoprendo le “Inzagate”, mosse a sorpresa nate dalla necessità. Contro la sua vecchia Lazio il tecnico interista si sarebbe risparmiato tanta fatica, avrebbe preferito avere tutti gli undici freschi e riposati. Invece, è arrivata una dispettosa sosta delle nazionali e Simone è costretto a studiare possibili contromisure”.