COMUNICATO UFFICIALE DELLA JUVENTUS sulle condizioni di CLAUDIO MARCHISIO, infortunatosi oggi in Nazionale: "Claudio Marchisio, rientrato questo pomeriggio dal ritiro della Nazionale, è stato sottoposto ad accertamenti da parte dei medici sociali della Juventus e dal professor Flavio Quaglia.È stato poi sottoposto in tarda serata a una nuova risonanza magnetica del ginocchio destro dal professor Carlo Faletti presso la clinica Fornaca. La visita e l'esame hanno escluso lesioni del legamento crociato anteriore. Claudio rimarrà a riposo per qualche giorno e le sue condizioni verranno quotidianamente monitorate".


22.30 MARCHISIO A CASA, SI ASPETTA IL COMUNCATO DELLA JUVENTUS - Alle 22.30 Claudio Marchisio ha lasciato la Clinica Fornaca, sempre guidando personalmente la sua auto, in compagnia della moglie. A breve dovrebbe arrivare un comunicato ufficiale della Juventus sulle condizioni del centrocampista, infortunatosi oggi in Nazionale durante il riscaldamento che precedeva la rifinitura in vista del match con la Bulgaria.  

21.15 AGNELLI LASCIA LA FORNACA - Intorno alle 21.15 Andrea Agnelli e Beppe Marotta hanno lasciato la Clinica Fornaca, dove Claudio Marchisio sta effettuando visite ed esami in seguito all'infortunio rimediato oggi in Nazionale. 

19.30 MARCHISIO ALLA FORNACA, AGNELLI PRESENTE - Intorno alle 19,30, Claudio Marchisio è arrivato alla Clinica Fornaca di Torino, dove sarà visitato, sottoposto e esami, e, con tutta probabilità, operato per la lesione subtotale del legamento anteriore del ginocchio destro. Poco dopo sono arrivati anche Andrea Agnelli, Beppe Marotta, il dottor Fabrizio Tencone (medico sociale della Juventus), e il professor Quaglia, il luminare che dovrebbe operare il centrocampista della Juventus. Particolare curioso: Marchisio è arrivato guidando personalmente la sua auto, mentre al suo fianco sedeva la moglie. 


13.30 MARCHISIO CRACK - Brutta notizia per la Juventus: il centrocampista bianconero Claudio Marchisio si è infortunato nell'ultimo allenamento della Nazionale a Coverciano prima della partenza per Sofia, dove sabato sera l'Italia di Conte giocherà contro la Bulgaria una gara valevole per le qualificazioni a Euro 2016. Non convocati per problemi fisici anche Florenzi e Pasqual. 

STAGIONE FINITA - L'infortunio di Marchisio ha subito fatto scattare il controllo del professor Enrico Castellacci: il giocatore è stato sottoposto a una risonanza magnetica che ha evidenziato la lesione subtotale del legamento anteriore del ginocchio destro. Per lui si prospetta l'operazione e tempi di recupero tra sei e sette mesi di stop. Una tegola per l'Italia di Conte e soprattutto per la Juventus di Allegri, che in mezzo al campo ha recuperato Pirlo, ma aveva già perso per infortunio Pogba. A Torino è scattato l'allarme in vista della Champions League

FORMAZIONE - Questa mattina il ct ha schierato Buffon in porta, difesa con Barzagli, Bonucci e Chiellini, a centrocampo Darmian e Antonelli esterni, Verratti in regia, con Candreva e Soriano interni e la coppia Immobile-Zaza in attacco, con Eder provato come alternativa. In serata rifinitura allo Stadio Nazionale 'Vasil Levski' di Sofia, quindi conferenza stampa di Conte e di un calciatore azzurro. 

CONVOCATI - Antonio Conte ha diramato la lista completa dei convocati.
Portieri: Buffon (Juventus), Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris Saint Germain). 
Difensori: Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Moretti (Torino), Ranocchia (Inter). 
Centrocampisti: Antonelli (Milan), Bertolacci (Genoa), Candreva (Lazio), Cerci (Milan), Darmian (Torino), Parolo (Lazio), Soriano (Sampdoria), Valdifiori (Empoli), Verratti (Paris Saint Germain). 
Attaccanti: Eder (Sampdoria), Gabbiadini (Napoli), Immobile (Borussia Dortmund), Pellé (Southampton), Vazquez (Palermo), Zaza (Sassuolo). 

LE PAROLE DI CASTELLACCI - Il responsabile medico della Nazionale, il dottore Enrico Castellacci, ha parlato dell'infortunio subito stamane da Claudio Marchisio, confermando il danno al legamento crociato del ginocchio: “Durante il riscaldamento - si legge su Figc.it - si è procurato da solo un trauma distorsivo del ginocchio destro. E’ stata effettuata immediatamente una risonanza magnetica nucleare presso l’Istituto ‘Fanfani’ di Firenze, che ha evidenziato una lesione subtotale del legamento crociato anteriore. Dopo aver subito avvertito lo staff sanitario della Juventus, è stato deciso di rinviare il calciatore alla propria società per le cure del caso”.

MARCHISIO TWITTA - Dal proprio profilo Twitter ufficiale, Claudio Marchisio ha postato una foto per ringraziare tutti i tifosi per i messaggi.