Commenta per primo
Francesco Acerbi, difensore dell'Italia, parla a Rai Sport dopo il successo contro il Belgio in Nations League: "Ci sta perdere una partita, ci sta che dopo 37 gare utili perdi. Volevamo fare una grande partita davanti al nostro pubblico e ci siamo riusciti vincendo. Una sconfitta non ci permette di andare con la testa bassa. Cercheremo di non perdere mai. Succede, oggi abbiamo rimediato. Belgio pericoloso oggi? E' un periodo un po' stanco. Vedo anche io e i compagni che ce la stanno mettendo tutta: si sta giocando tanto. Sono giovani, siamo un grandissimo gruppo, lo abbiamo dimostrato agli Europei e dopo una sconfitta. L'Italia è forte. Svizzera? Giochiamo in casa, a Roma. Noi che abbiamo fatto qualche mezzo passo falso non da noi dobbiamo vincere con la Svizzera. E' una gara importante, lo sappiamo, andiamo in campo con la consapevolezza che è una partita decisiva. Massimo ottimismo? Sempre".