Commenta per primo
Giancarlo Antognoni, dirigente della Fiorentina, parla a Radio Bruno Toscana di Castrovilli e degli Europei: "Castrovilli? Sono contento che sia stato convocato: lo meritava anche se la concorrenza era importante. Gli consiglio di pensare a giocare come ha sempre fatto se ne avrà la possibilità. Tra i giovani emergenti è tra i migliori, l'Italia è una squadra competitiva. Come gestire le energie di un Europeo? La partenza è meglio farla blanda per poi finire in bellezza. Penso che questa Nazionale abbia tutto per fare bella figura: abbiamo le carte in regola per arrivare almeno nelle prime quattro".