152
Italia-Germania (calcio d'inizio alle ore 20.45 in diretta tv su Rai Uno e in streaming su Rai Play) è una gara valevole per la prima giornata del Gruppo 3 nella Lega A di Nations League. Si gioca allo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna, dove oltre 40 anni fa (nel settembre del 1981) iniziò la carriera da calciatore professionista di Roberto Mancini. Il ct azzurro conferma solo il portiere Donnarumma, rivoluzionando tutto il resto della squadra sconfitta 3-0 dall'Argentina nella "Finalissima" di mercoledì sera a Wembley

PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Spinazzola; Tonali, Cristante, Locatelli; Politano, Scamacca, Pellegrini. (A disp, Meret, Cragno, Bonucci, Biraghi, Calabria, Mancini, Barella, Frattesi, Pobega, Belotti, Caprari, Raspadori). CT Mancini. 

GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Hofmann, Sule, Rudiger, Raum; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Muller, Sané; Werner. (A disp. Baumann, Trapp, Henricks, Klostermann, Kehrer, Schlotterbeck, Tah, Brandt, Gundogan, Havertz, Musiala, Stach, Adeyemi, Nmecha). CT Flick. 

Arbitro: Jovanovic (Serbia), assistenti Stojkovic e Mihajlovic (Serbia), Markovic (Serbia) quarto uomo, Kwiatkowski (Polonia) e Borkowski (Polonia) al Var.