Fischi per Leonardo Bonucci. Fischi per l'ex capitano del Milan. Entrato per primo in campo durante il riscaldamento, in un San Siro ancora mezzo vuoto, tra l'indifferenza generale nonostante chiamasse gli applausi ai presenti, il 19 dell'Italia non è stato perdonato durante la lettura delle formazioni di Italia e Portogallo.

Al nome 'Leonardo' urlato dallo speaker, sono seguiti i fischi dello stadio. Che si palesano a ogni tocco di palla del centrale azzurro. L'Italia avrà riconquistato i tifosi milanesi, Bonucci ancora no.

Lo stesso Bonucci a fine partita risponde con durezza a Rai 1: "I fischi? La mamma degli imbecilli è sempre incinta... Ci sta, io ho la fiducia di allenatore e compagni e sono contento".