Commenta per primo

Un gruppo di tifosi italiani è stato attaccato e molte macchine sono state danneggiate a Bedford dopo l'eliminazione della Nazionale inglese da Euro 2012.

Il Daily Mirror racconta che donne e bambini sono scappati impauriti
dopo che un gruppo di 150 supporters inglesi hanno fatto irruzione nella strada in cui i tifosi italiani, presenti nella città, si erano organizzati con un cordone di macchina per festeggiare.

Lui Magliaro stava festeggiando in strada con la moglie quando è successo il fattaccio ed ha dichiarato: "I fetseggiamenti si sono trasformati in momenti spaventosi. Un gruppo numeroso di tifosi inglesi hanno cominciato ad avvicinarsi, ci hanno strappato le bandiere dalle macchine e ci gridavano 'scum' (feccia-gentaglia). Ho visto macchine prese a calci e donne e bambini scappare. E' stato un comportamento vergognoso".