13

Muoversi ora per non farsi trovare impreparati a gennaio. Continuano i viaggi di Marotta, Paratici e degli scout della Juventus in giro per l'Europa, alla caccia dei rinforzi giusti da regalare a Conte. L'ultimo aereo bianconero è atterrato settimana scorsa a Vienna, dove gli uomini di mercato bianconeri hanno seguito il match di Champions League Austra Vienna-Porto. Nel mirino tre giocatori dei Dragoni, che fanno gol anche all'Inter.

Il primo è il centrocampista Fernando, recuperapalloni brasiliano classe 1987, che non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza a giugno. Non ha le caratteristiche e la qualità per sostituire Pirlo, ma piace a Conte per la sua capacità di mettere ordine e dare equilibrio. Sul taccuino di Marotta ci sono anche il difensore argentino Nicolas Otamendi, in grado di giocare indistintamente in una difesa a tre o in uno schieramento a quattro, e soprattutto Danilo, esterno destro brasiliano classe 1991, trattato senza successo dal Milan quando vestiva la maglia del Santos. Danilo è considerato l'erede di Isla, ma costa molto, almeno 15 milioni di euro.