Calciomercato.com

Juve, Allegri: 'Abbiamo buttato via due punti, siamo stati molli. Su Dybala abbiamo rischiato. Il quarto posto...'

Juve, Allegri: 'Abbiamo buttato via due punti, siamo stati molli. Su Dybala abbiamo rischiato. Il quarto posto...'

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, parla ai microfoni di Dazn dopo l'1-1 della sua squadra sul campo del Venezia: "Nel primo tempo abbiamo fatto bene, creando e calciando in porta. Poi c'è stato un blackout di 10-15 minuti fino al gol del Venezia, la stessa cosa ci era già successa anche a Salerno. Solo che lì eravamo stati fortunati, avevano preso il palo, oggi invece no. Bastava avere la pazienza di giocare 2-3 palle sulle punte e far passare quel momento, invece non ci siamo riusciti. Sono due punti che abbiamo buttato contro un ottimo Venezia".

Allegri prosegue: "Loro avevano i due centrali ammoniti, quindi bisognava attaccare la profondità, costringerli al fallo, e questo non l'abbiamo fatto. Poi abbiamo avuto la pazienza dopo il gol di allargare il gioco, abbiamo fatto un bel po' di cross, ma siamo stati un po' imprecisi dentro l'area".​

E ancora: "Il gol preso? Erano cinque o sei minuti che non giocavamo la palla poi c’è stato un rimpallo e Aramu è stato bravo nel calciare. Quando le partite diventano sporche bisogna giocarsela meglio, leggere meglio le partite. Dipende sicuramente da giocatori con meno esperienza. Ci sono dei momenti dove siamo belli, ma quando poi bisogna stringere i denti non lo facciamo. Nel secondo tempo tutti quanti sono stati un po’ molli. Bernardeschi? Volevo togliere Cuadrado però mi dava ampiezza e allora ho preferito togliere Federico e mettere Bentancur. Il quarto posto diventa un'impresa? Oggi abbiamo buttato via due punti che bisognava portare a casa".​

SU DYBALA: "Con Dybala abbiamo rischiato. C'è un legame tra la sostituzione di mercoledì e l'infortunio di oggi. Aveva avuto un affaticamento, sembrava che stesse bene, invece no".

Altre notizie