34
Cinque punti persi in due partite e quattro gol subiti in rimonta sono un campanello d'allarme bello grosso per la Juve e Max Allegri. Come riporta Tuttosport il nuovo 4-3-3 adottato dal tecnico livornese non ha convinto così come sta continuando a non convincere Gonzalo Higuain, autore di soli tre gol in Serie A. I bianconeri sembrano anche avere difficoltà nel rimpiazzare Miralem Pjanic senza considerare i vistosi cali di concentrazione che i bianconeri subiscono ogni volta che vanno in vantaggio. Sono questi i maggiori problemi che Allegri deve risolvere in un mese di ottobre già decisivo, sia in Champions che in campionato.