124
Inizia domani ufficialmente la stagione 2021-22, che per la Juventus è soprattutto quella del ritorno in panchina di Massimiliano Allegri. Dopo il biennio Sarri-Pirlo, che ha visto i bianconeri conquistare uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa, Allegri torna a Torino con un progetto a lungo termine, quadriennale, con l'obiettivo di riportare la Juve a essere protagonista in Champions League, la competizione che ha rappresentato il grande fallimento degli ultimi due anni, con due eliminazioni agli ottavi di finale. Ai blocchi di partenza della sua seconda avventura bianconera, Allegri riparte con tre certezze e tre grossi dubbi. 

CONTINUA A LEGGERE: LE TRE CERTEZZE E I TRE DUBBI DI ALLEGRI