43
L'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport  dopo la vittoria per 3-1 contro il Maccabi Haifa. Il tecnico si è soffermato sulla prestazione di Di Maria: "Angel è stato meraviglioso nella rifinitura, nell'ultimo passaggio, è straordinario, la prima partita che faceva dopo tanto tempo."

FINALE NEGATIVO - "Direi che stasera i ragazzi sono molto intelligenti perché alla fine erano arrabbiati, non puoi a 15 minuti dalla fine uscire dalla partita. Poi prendi gol e ti viene paura, dopo la partita c'era un silenzio nello spogliatoio che diceva tutto. Siamo andati un po' troppo dietro a Di Maria ma certe cose dobbiamo lasciarle fare a lui".


RABIOT - "Un giocatore che è cresciuto molto, è maturato fisicamente e tecnicamente, ha ancora margini, deve giocare più sul lungo e vedere più gioco in verticale."

VLAHOVIC - "Bisogna ancora fare dei passi in avanti, questa sera Vlahovic ha fatto la miglior partita a livello tecnico ma doveva fare più gol perché su quattro occasioni uno come lui non può fare solo un gol."

SUL GIRONE DI CHAMPIONS - "Intanto dobbiamo vincere a Israrele, poi vediamo cosa faremo a Lisbona, è chiaro che l'ultima partita sarà determinante.".