52
Zbigniew Boniek, ex attaccante di Juventus e Roma, sulle pagine de La Repubblica, ha parlato così dell'introduzione del VAR in Serie A: "Non è semplice come si pensava. Il VAR deve intervenire solo se l’arbitro commette un chiaro errore. Se si vede che ha sbagliato al cento per cento si corregge, altrimenti no. Vi chiedo: sul rigore contro la Juventus, l’arbitro aveva sbagliato? Io ho impiegato sei riprese per vedere che c’era un contatto. Poi nell’azione successiva Dybala ha stoppato la palla con la mano prima di segnare eppure il VAR non è intervenuto. Ci dobbiamo abituare, ma anche gli arbitri".