17
"Risultato che non ci soddisfa. Bisogna crescere. Adesso pensiamo alla partita di martedì". Così ha sentenziato Leonardo Bonucci. Il difensore bianconero ha vissuto una serata certamente amara: suo, l'errore e il fallo che ha portato al rigore di Simy e al vantaggio del Crotone. In ogni caso, ci ha messo la faccia (uno dei pochi, anzi l'unico insieme ad Alvaro Morata nella serata immediatamente successiva al pari dello Scida). Ovviamente, i tifosi ne hanno 'approfittato', soprattutto chi ha continuato a criticarlo lungo tutto l'arco dei novanta minuti e non solo.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM