68
Guigi Buffon, in questo momento della sua vita, può ben rappresentare la figura dello studente lavoratore. Un doppio impegno naturalmente assai diverso per condizione oggettiva da quello dei tanti ragazzi che faticano per potersi pagare gli studi. Ma Buffon ragazzo non lo è più. Tuttavia lavora giocando a pallone, seppur quasi off-limits per età, e intanto si applica per arrivare a conseguire un attestato di manager o di dirigente calcistico, possibilmente nella Juventus.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM