127
Se ora sono le condizioni di Alex Sandro a tenere in apprensione la Juve, sul fronte Miralem Pjanic giungono invece buone notizie. Il centrocampista bosniaco, infatti, oggi ha effettuato gli esami strumentali presso il J Medical, che hanno escluso lesioni muscolari: confermato un affaticamento all'adduttore destro, lo stesso problema accusato nelle scorse settimane in occasione di Lecce-Juventus.

IL PIANO – Ora per Pjanic si prospettano due giorni di riposo assoluto, che coincidono con quelli concessi da Maurizio Sarri anche al resto dei giocatori che non hanno preso parte agli impegni con le rispettive nazionali. E da martedì verrà nuovamente valutata la situazione, con l'inizio di un programma personalizzato. La sua condizione verrà quindi monitorata quotidianamente come i tempi necessari per il rientro a pieno regime in gruppo, ma una sua presenza magari a mezzo servizio già per Atalanta-Juve di sabato prossimo non è più da escludere, anche se difficilmente il tecnico bianconero deciderà di forzare i tempi.