61
La Juventus continua la sua rivoluzione, che è appena iniziata. Dall'autunno in poi, dalle dimissioni dell'intero Cda, Andrea Agnelli compreso, i bianconeri hanno vissuto un terremoto, che ha avuto e avrà ripercussioni anche sulla squadra. Alla Continassa, per il momento, l'unica certezza per ora è rappresentata dalla conferma di Massimiliano Allegri sulla panchina da parte dell'ad Maurizio Scanavino. Per il resto, dal ds in giù (con l'arrivo di Giuntoli in dubbio e Manna pro tempore sul ponte di comando), non ci sono certezze. Per quanto riguarda la squadra, abbiamo già scritto nei giorni scorsi della situazione fluida riguardante il centrocampo, dell'assenza di intoccabili pure nel reparto difensivo, e della possibilità che anche il reparto offensivo cambi totalmente volto.

DESTRA E SINISTRA, SI CAMBIA - Oggi ci occupiamo in particolare degli esterni, sia difensivi che offensivi, un altro settore della rosa juventina nel quale ci sono poche certezze di continuità. Anche in questo reparto infatti il volto della Juve nella prossima stagione potrebbe cambiare molto. Andiamo ad analizzare caso per caso le percentuali di permanenza in bianconero degli esterni che al nomento fanno parte della rosa e facciamo una panoramica degli obiettivi di mercato. 

SCORRI: ESTERNI JUVE, TUTTI GLI OBIETTIVI DI MERCATO E LE PERCENTUALI DI PERMANENZA DEGLI ESTERNI ATTUALMENTE IN ROSA.