Commenta per primo

Le vittorie di Napoli e Juventus hanno portato a uno scossone nelle quote Snai per lo scudetto 2012: ora i bianconeri tornano molto vicini al Milan, che pur mantenendo il ruolo di principale vedono la quota passare da 2,25 a 3,00, mentre la Juve scende da 4,50 a 3,50. Il 3-0 rifilato all'Inter allo stadio Meazza porta il Napoli da quota 6,50 a 4,50, superando nelle preferenze dei quotisti proprio la squadra di Ranieri, che sale da 5,50 a 6,50. Correzione di quota anche per la Roma, da 18 a 12, mentre rimane stabile a 50 la Lazio: scende da 100 a 50 l'Udinese, leader insieme con la Juve, mentre la sconfitta interna della Fiorentina ha come conseguenza il passaggio della quota da 150 a 300, la stessa di tutte le rimanenti formazioni. Di Natale, dopo il gol messo a segno su rigore contro il Bologna, si conferma nel ruolo di favorito per il titolo di capocannoniere, con quota 3,50, inseguito molto da vicino da Edison Cavani che, nonostante il turno di stop per infortunio, Š quotato 4,50. Per Milito quota 7,00, seguono Klose (9,00), Osvaldo (15), Ibrahimovic e Miccoli (20). I principali protagonisti del week end appena trascorso, con due reti segnate a testa (Marchisio e Giovinco), sono inseriti nella voce «altro», quotata 7,00.