149
Il 7 non basta. Almeno, per l'Europa. Alla Juve serve anche un numero 9, il numero 9. Di fatto, quest'anno nessuno indossava quello che fino alla scorsa estate era fisso sulle spalle di Gonzalo Higuain. Né Mandzukic, né Kean, nessuno. Ma la prossima stagione, qualcosa cambierà: nelle idee della dirigenza bianconera c'è quella di affiancare un nuovo centravanti a Cristiano Ronaldo e i nomi, caldi, al momento sono due. 

ICARDI O IL PIPITA - Come scrive Tuttosport, uno conduce nella milano interista: Mauro Icardi. Un anno fa il primo tentativo di Fabio Paratici, pronto a bissare quest'estate, puntando sui rapporti ormai nulli tra il numero 9 dell'Inter e l'ambiente nerazzurro. Con una valutazione che è scesa rispetto ai 110 milioni per l'estero previsti dalla clausola rescissoria. E il secondo nome? Un cavallo di ritorno: Gonzalo Higuain. Il Chelsea ha il diritto di rinnovare il prestito del Pipita per 18 milioni di euro o di riscattarlo per 36, ma al momento non sembra orientato a sborsare queste cifre per l'ex Milan. Ed ecco che l'argentino può tornare per restare. A maggior ragione se sulla panchina bianconera dovesse sedersi quel Maurizio Sarri, tra i papabili, che più di tutti è riuscito a farlo esprimere. Icardi o Higuain, quindi. Con un 9 pronto ad affiancare il 7.