1
La Juventus ha chiuso la partnership con Konami per il videogioco eFootball. A comunicarlo è stata la stessa azienda giapponese con una nota, nella quale specifica che "il nostro contratto di licenza con la Juventus sta per scadere. La rappresentazione del club non sarà influenzata né nella versione eFootball 2022 Console né nella versione Mobile".

Nello stesso comunicato, Konami annuncia di aver chiuso anche la partnership esclusiva con la Lega Serie A: "La serie eFootball continua a esplorare modi alternativi per offrire una fantastica esperienza calcistica attraverso collaborazioni con vari club e campionati".

IL COMUNICATO - "Il nostro contratto di licenza con Lega Serie A e Juventus FC sta per scadere. La rappresentazione del Club non sarà influenzata né nelle versioni eFootball™ 2022 Console né nelle versioni Mobile. *Ciò non influirà sui giocatori Dream Team acquisiti dagli utenti e può essere utilizzato come normale nel gioco.

Gli altri nostri club partner italiani Napoli, Lazio, AS Roma e Atalanta rimarranno disponibili esclusivamente in eFootball™. La serie eFootball™ continua a esplorare modi alternativi per offrire una fantastica esperienza calcistica attraverso collaborazioni con vari club e campionati.

Maggiori informazioni sulle nuove licenze saranno presto disponibili e i dettagli verranno pubblicati sul nostro sito Web e sui nostri profili sui social media. Grazie ancora per il vostro supporto e comprensione".

LA JUVE TORNA CON ELECTRONIC ARTS - Per la Juventus ora si prospetta il ritorno sui titoli di Electronic Arts già da FIFA 23, l'ultimo della serie prodotta all'interno della partnership con la FIFA.