285
Cristiano Ronaldo non è ancora negativo. Quindi salterà la sfida di Champions con il Barcellona di Leo Messi. Questa è la notizia attesa per tutta la giornata in casa Juve, anche se con l'esito opposto da quello sperato. Anche CR7 come tutta la squadra bianconera ha effettuato il tampone ancora oggi, come sostanzialmente aveva già fatto ogni giorno nell'ultima settimana. Ma come non cambia la routine, non cambia ancora nemmeno l'esito del tampone, ancora positivo. Con Ronaldo costretto a restare in isolamento nella sua villa torinese, nonostante sia asintomatico dal giorno in cui è risultato positivo (il 13 ottobre) e si senta in perfetta salute. E mentre il Barcellona veniva scosso dalle dimissioni di Bartomeu e tutto il consiglio direttivo, segnando quindi la vittoria di Leo Messi, la vigilia della Juve si conclude senza la buona notizia tanto sperata.

I DUBBI - Resta quindi quello legato a Leonardo Bonucci il dubbio che Andrea Pirlo si porterà fino alla riunione tecnica del pomeriggio. Ma la sensazione è che il difensore bianconero possa stringere i denti ed esserci, altrimenti spazio a Danilo centrale e Gianluca Frabotta sulla sinistra. L'altro ballottaggio è poi a centrocampo, favoriti Adrien Rabiot e Rodrigo Bentancur su Arthur. Mentre in attacco Pirlo dovrebbe andare all-in.

IN CAMPO - Queste quindi le probabili formazioni in vista di Juve-Barcellona.
Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Morata. All. Pirlo.
Barcellona (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Araujo, Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, De Jong; Dembélé, Griezmann, Ansu Fati; Messi. All. Koeman.