Commenta per primo

Gigi Del Neri parla a muso duro, non vuole illudere nessuno. "Siamo da scudetto? No. Da scudetto sono altre squadre, noi dobbiamo pensare a lavorare".

Sul 3-3 con la Samp. "Abbiamo creato molto ma abbiamo concesso tanto. A differenza di quanto è successo a Bari, abbiamo prodotto molto. Nella prima giornata abbiamo avuto difficoltà a livello fisico. Oggi eravamo molto più motivati, eravamo a posto", dice a Sky Sport. "In un momento di crescita, è normale che si sbagli. A me interessa che la squadra sia molto più concreta in fase di disimpegno e di attacco: se ci riusciamo, possiamo esprimerci al livello di quello che abbiamo fatto nel secondo tempo".