74
Douglas Costa è un giocatore di talento, uno di quelli in grado di determinare con una sola giocata. Ma la seconda esperienza al Bayern Monaco non sta andando secondo le aspettative iniziali. L'esterno offensivo brasiliano fatica a trovare posto in una squadra straordinaria e in grado di vincere tutto nell'ultimo anno solare. Poco utilizzato da Flick ma risorsa comunque importante per il club bavarese in una seconda parte  di stagione così fitta di impegni ravvicinati.

Ascolta "Juve, ecco cosa succede con Douglas Costa: il ruolo del Milan e il prezzo già stabilito" su Spreaker.

PIACE AL MILAN - Nel mercato di gennaio il nome di Douglas Costa era stato accostato con forza al Milan. Il club rossonero aveva preso indirettamente delle informazioni, pronto ad attivarsi sul giocatore  solo in caso di reale opportunità. Ma il Bayern Monaco non hai mai valutato l'idea di interrompere anticipatamente il prestito dalla Juventus.

POSSIBILE FUTURO IN PREMIER LEAGUE - Il futuro di Douglas Costa verrà deciso solo  a partire dal prossimo mese di luglio  e, con tutta probabilità, non sarà più al Bayern Monaco. La Juventus dunque, è già consapevole che in estate bisognerà capire come piazzare il classe 1990. Una possibile soluzione può arrivare dalla Premier League, il Loco Bielsa stravede per le qualità tecniche del brasiliano. Un'idea, quella del Leeds, che può diventare qualcosa di più concreto nelle prossime settimane. Per la felicità della Juventus che conta di incassare almeno 11 milioni dalla cessione di Douglas Costa.