71
Un'opportunità di mercato più che intrigante. Tutti pazzi per Mario Lemina, il centrocampista box to box che si è messo in luce nell'Olympique Marsiglia con Bielsa nell'ultima stagione. Adesso, in tanti si stanno muovendo sul francese: la Juventus ha avuto nei giorni scorsi un incontro con gli intermediari dell'operazione, ha mosso i primi passi prima di avere un nuovo contatto diretto nella giornata di oggi. Secondo quanto risulta a Calciomercato.com, con gli intermediari dell'operazione si è parlato di possibilità di accordo economico con il giocatore: da stabilire se 4 o 5 anni di contratto per poco meno di 2 milioni di euro di ingaggio, attorno agli 1,8 milioni la richiesta di Lemina. Questa la base della discussione che andrebbe eventualmente ampliata anche all'OM qualora la Juventus decidesse di chiudere.

COSTI - I francesi chiedono sempre 12 milioni per il cartellino del centrocampista; per questo, la Juve sta valutando due tipi di ipotesi: una porta a stringere subito trovando la formula giusta, ma solo se gli obiettivi più importanti tra cui Witsel dovessero risultare irraggiungibili. L'altra invece sarebbe per un affare da imbastire adesso e da chiudere per giugno prossimo, come è stato per l'operazione Sturaro un anno fa (poi anticipata a gennaio). Valutazioni in corso, nuovi contatti previsti e accordo con l'OM da trovare. Non manca però la concorrenza di diverse società, soprattutto del Napoli che valuta solo l'idea di un prestito e giovedì avrà un contatto con l'entourage del centrocampista. Sondaggi, idee, tentativi. Soprattutto Juve ma non solo, per Lemina...