Ieri sera, dopo il 4-0 rifilato al Milan nella finale di Coppa Italia, è partita la festa della Juventus. Ad alzare al cielo il trofeo non è stato però il capitano, Gigi Buffon, ma Claudio Marchisio. Un gesto, secondo La Gazzetta dello Sport, che il portiere ha fatto visto lo scarso impiego del centrocampista bianconero in questa stagione e l'incertezza sul suo futuro.