3
"Il turnover penso sia molto importante. Anche stavolta avevamo giocatori che venivano da molte partite. Se non ho fatto queste rotazioni in altre squadre evidentemente non me lo facevano fare". Parole e musica di Maurizio Sarri, che nel post Torino ha candidamente ammesso una delle più grandi note di forza della sua squadra: la rosa, profonda e completa. E anche nel derby, il tecnico ha dato una svolta con le scelte dalla panchina. Come racconta Il Corriere della Sera, non è stata assolutamente la prima volta: Higuain, decisivo all'Olimpico, è stato fondamentale anche a San Siro contro l'Inter entrando al posto di Dybala. E poi: ricordate il super tridente con Ronaldo e Dybala, nuovamente con il Pipita buttato dentro contro la Lokomotiv? Doppietta Joya. Senza dimenticare Khedira e Ramsey, comunque fondamentali. E' una super Juve, ma anche super lunga. Infermeria permettendo.