23
Loris Grancini, capo dei Viking, uno dei gruppi ultras della Juventus, ha parlato ad Adnkronos della scelta del club di fondare, assieme ad altre 11 società, la Superlega: "Che schifo, non possiamo essere favorevoli chiaramente. A chi piace il calcio, a chi ha seguito la squadra sotto la pioggia, con la neve, in casa e in trasferta, non può piacere la Superlega. Ci sarà qualcosa di grosso sotto. Un campionato a 12 squadre di elite? E poi quando si giocherebbe? Di mercoledì? E il campionato italiano? Io mi auguro non si faccia che sia una mossa messa sul tavolo per ottenere qualcosa. Vogliamo fare come l'Nba? Ma lì ci sono i college, è tutto strutturato diversamente. Il calcio è lo sport del popolo. Ma vedo che tutti sembrano essere d'accordo. Ancora non ci credo. Voglio vedere poi Juventus, Inter e Milan a fare figure con quelle squadre, rischiamo di fare la fine dell'Italia di Rugby al 6 Nazioni. Una collezione di cucchiai di legno. Spero che la Uefa mantenga quanto detto e cacci tutti e che per quanto riguarda la Juve, ci salvino gli Elkann”.