Commenta per primo
Il coronavirus ha rivoluzionato i piani di alcuni club di Serie A. In casa Juve, per esempio, è stato fissato un tetto ingaggi di 9 milioni lordi per i nuovi acquisti, ma sono saltati anche tutti i possibili scenari relativi a un possibile cambio in panchina. E' chiaro che il futuro di Sarri è legato ai risultati, ma con lo slittamento del campionato attuale non ci sarebbe tempo per la sostituzione dell'allenatore che, salvo clamorosi ripensamenti, sarà sulla panchina della Juve anche per il prossimo anno.