134
C’è qualcuno che può anche solo pensare che Juve-Inter, la madre di tutte le partite, giocata l’8 marzo e vinta 2-0 dai bianconeri, sia stata accomodata? Che i nerazzurri abbiano regalato la sfida attraverso la quale potevano tornare prepotentemente in corsa per lo scudetto? Che Conte e Marotta abbiano detto ai loro grandi nemici Agnelli e Paratici: massì, prendetevi questi tre punti, così superate la Lazio e volate verso il nono titolo? C’è qualcuno così folle da immaginare uno scenario del genere? E allora, perché questo visionario deve essere Lotito?

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM