269
Dopo aver depositato ieri i contratti in Lega, oggi è il giorno dei comunicati. Tramite una nota, la Juve ha annunciato la chiusura dell'affare con il Genoa. Un'operazione che coinvolge Nicolò Rovella, giovane centrocampista che diventerà bianconero (ma in prestito in Liguria fino a giugno), Manolo Portanova ed Elia Petrelli, ceduti a titolo definitivo ai rossoblù.

ROVELLA, I DETTAGLI - In quanto società quotata in borsa, la Juventus ha reso note le cifre ufficiali dell'affare: "Acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nicolò Rovella a fronte di un corrispettivo di € 18 milioni pagabile in tre esercizi; tale valore di acquisto potrà incrementarsi al maturare di determinate condizioni di massimi € 20 milioni nel corso della durata contrattuale. Il contratto prevede anche la contestuale cessione a titolo temporaneo al Genoa, fino al 30 giugno 2022, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2024".

TUTTE LE CIFRE - "Cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manolo Portanova a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni pagabile in tre esercizi; tale valore di cessione potrà incrementarsi al maturare di determinate condizioni di massimi € 5 milioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 9,6 milioni; cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Elia Petrelli a fronte di un corrispettivo di € 8 milioni pagabile in tre esercizi; tale valore di cessione potrà incrementarsi al maturare di determinate condizioni di massimi € 5,3 milioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 7,6 milioni".