104
Cristiano Ronaldo in vacanza non è un cliente come un altro. Lo sanno bene in Costa Navarino, dove il campione ha trascorso parte delle sue vacanze. Si, lo stesso posto, in Grecia, dove l'anno scorso Andrea Agnelli in persona andò per convincerlo a firmare per la Juventus. Diversi i comfort personalizzati: una piscina, una palestra, una sala massaggi, un campo da golf e l'accesso privato alla spiaggia. Un soggiorno da sogno, in un posto magnifico, con anche la privacy necessaria a rilassarsi. Forse anche per questo, come riporta il Corriere dello Sport, Ronaldo ha deciso di lasciare, al momento delle partenza, una cospicua mancia allo staff del resort: 20 mila euro. Una cifra per lui evidentemente non eccessiva, che avrà però di sicuro ripagato lo staff di tutti gli sforzi fatti per tenere lontano i curiosi.