1
“Uno strepitoso gol in acrobazia nella gara più importante della stagione”. La Uefa ha commentato così il gol di Mario Mandzukic in finale di Champions League contro il Real madrid, candidato ufficialmente al gol dell'anno per la Uefa.

L'attaccante della Juve avrà ben 7 sfidanti, di cui due molto particolari:
- “Una strabiliante conclusione di prima intenzione dalla lunga distanza”. Casemiro (Real Madrid), gol nella gara d'andata degli ottavi di Champions League contro il Napoli. 15 febbraio 2017.
- “Uno splendido tiro a giro all'incrocio dei pali”. Asensio (Spagna), gol nell'europeo Under 21 contro la Macedonia. 17 giugno 2017.
- “Una perfetta conclusione al volo sugli sviluppi di un lancio lungo”. Kevin Friesenbichler (Rapid Vienna), gol in Europa League contro l'Astra Gurgiu. 15 settembre 2016.
- “Una spettacolare rovesciata appena dentro l'area di rigore”. Moussa Sow (Fenerbahce), gol contro il Manchester United in Europa League. 3 novembre 2016.
- “Parte da metà campo, salta tre avversari e segna". Jordi Mboula (Barcellona), gol in Youth League contro il Borussia Dortmund. 22 febbraio 2017.
- “Un meraviglioso tiro al volo di destro a scavalcare il portiere”. Daniela Sabatino (Italia), gol nell'Europeo femminile contro la Svezia. 27 luglio 2017.