Commenta per primo
Di nuovo loro. Ancora loro due. Buffon e Chiellini stasera saranno regolarmente in campo, di nuovo insieme, con altri nove a completare la formazione bianconera. La scelta di Pirlo è chiaro e va aldilà dell'emergenza. Le assenze di De Ligt, Alex Sandro, Juan Cuadrado, Chiesa, McKenni e Dybala sono pesanti e numerose, ma  abbassare la guardia è vietato. La Coppa Italia è un obiettivo da perseguire e anche se nei prossimi giorni arrivano le sfide con Inter e Napoli è impossibile sottovalutarla. Questo il problema principale della Juve, che fatica con le piccole e ha successo con le grandi. In piena controtendenza con la sua storia. 

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM