A quasi tre giorni dalla notte maledetta del Mestalla, in cui è stato espulso all'esordio in Champions League con la maglia della Juventus, Cristiano Ronaldo ha tanta voglia di rivincita e non vede l'ora di scendere in campo domani sera, contro il Frosinone. Intanto, il club è già al lavoro per preparare la difesa di CR7 di fronte alla Uefa.

OTTIMISMO JUVE - Come riporta La Gazzetta dello Sport, dalla società bianconera filtra ottimismo circa la squalifica che arriverà per il portoghese. L'obiettivo è ottenere soltanto una giornata per condotta antisportiva, una sanzione che impedirebbe a Ronaldo di essere a disposizione contro lo Young Boys il prossimo 2 ottobre, ma non lo escluderebbe dalla doppia sfida da ex al Manchester United.