69
La Serie A è ripartita per un finale di stagione rovente, due mesi di calcio come mai prima d'ora per permettere al campo di dare i verdetti. E quale modo migliore di accompagnare questo rush finale se non con un gioco a premi? Ecco Super6, il gioco gratuito che vi permette di vincere con le vostre intuizioni: basterà indovinare i pronostici sulle 6 partite selezionate ogni turno da Super6 per aggiudicarsi il montepremi. Scopriamo quindi quali sono i 6 match selezionati per il 28esimo turno.

JUVE-ROMA - Ultimo ballo per la Juve, fresca di titolo di campione d'Italia: reduci dal ko con il Cagliari, i bianconeri ospitano la Roma all'Allianz Stadium. Una partita che ha poco da dire: Sarri ha già festeggiato il tricolore, i giallorossi hanno centrato aritmeticamente il quinto posto, utile per evitare i preliminari di Europa League. Spazio, dunque, al mercato, per un asse che da sempre coinvolge parecchi protagonisti. Lo scorso anno fu il turno dello scambio tra Spinazzola e Pellegrini, ma anche quest'anno il materiale non manca. A partire, inevitabilmente, da Nicolò Zaniolo: la Roma vuole proseguire con lui, a fine stagione si siederà intorno a un tavolo e proverà a programmare il futuro. Impossibile, però, non considerare la (grave) situazione del bilancio: ecco perché Paratici non toglie gli occhi dal talento di casa Trigoria, cedibile per una cifra di 70 milioni. Attenzione anche ai nomi di Cengiz Under e Justin Kluivert: le piste si sono raffreddate negli ultimi giorni, specie con lo scatto del Napoli per il turco, ma la Juve non li perde di vista ed è pronta a inserire contropartite come Daniele Rugani, da sempre nei radar giallorossi. E poi ancora Romero, Mandragora e Cristante: intrecci di mercato in un'estate rovente...







MILAN-CAGLIARI - Discorsi chiusi anche per Milan e Cagliari: i rossoneri, secondi nella classifica post-Covid, sono reduci dall'ottimo 4-1 sul campo della Sampdoria e già certi del sesto posto, che sancisce il ritorno in Europa dopo l'anno di esclusione a causa delle regole del FFP. I sardi, dal canto loro, arrivano dal prestigioso successo contro la Juve: l'obiettivo è entrare nelle prime dieci, ma servono i tre punti e i contemporanei ko di Fiorentina, Parma e Bologna. Occhi puntati, ancora una volta, su Zlatan Ibrahimovic. Sarà molto probabilmente l'ultima gara in rossonero, invece, per Lucas Biglia e Jack Bonaventura, in scadenza di contratto

SASSUOLO-UDINESE - Ultimo ballo anche per il super-Sassuolo di De Zerbi, reduce dal 5-0 sul Genoa. I neroverdi, attualmente a +2 sul Verona, devono difendere l'ottavo posto che vale - Juric dixit - lo "scudetto dei poveri". De Zerbi, fresco di rinnovo, conferma Caputo in attacco e schiera tutti i suoi gioielli (eccezion fatta per l'infortunato Boga): spazio a Djuricic, Berardi e Locatelli, oggetto del desiderio delle big sul mercato. L'Udinese, dalla sua, ha già festeggiato la salvezza: per Luca Gotti un'ultima da giocare con totale serenità.