13
Squalifica per tre giornate. Questa è la decisione presa dal giudice sportivo della Primaver nei confronti dell'attaccante della Juventus Ange Josuè Chibozo, che nel corso della sfida contro il Napoli si era reso protagonista a palla lontana di uno scontro con Costanzo.

Questa la motivazione: "Tre giornate per avere, al 35' del secondo tempo, con il pallone non a distanza di gioco, colpito con un pugno allo stomaco un calciatore avversario". L'infrazione è stata rilevata da un assistente dell'arbitro. Chibozo salterà anche il big match Inter-Juve in programma sabato.