3
La Juventus ha scelto la rivoluzione in panchina dopo la stagione che ha portato nella bacheca bianconera l'ottavo scudetto consecutivo e la Supercoppa Italiana. A Massimiliano Allegri, che a Torino ha vinto per cinque volte di fila il tricolore, fallendo il grande obiettivo della Champions League soltanto in finale per due volte, ha fatto seguito Maurizio Sarri, che approda nel capoluogo piemontese dopo la vittoria dell'Europa League sulla panchina del Chelsea. E l'ex allenatore del Napoli sembra ormai aver scelto il proprio staff per il futuro, come racconta Il Corriere Torino

I NOMI - Addio ad alcuni collaboratori storici di Sarri, dal preparatore Paolo Bertelli ai vice allenatori Luca Gotti e Gianfranco Zola. Il suo secondo alla Juventus sarà Giovanni Martusciello, suo vice ai tempi dell'Empoli. Secondo assistente designato è invece Marco Ianni, che per il tecnico ha un ruolo fondamentale anche da match analyst, tra allenamenti vari e impegni sul campo. Ianni lavorerà fianco a fianco con Riccardo Scirea, responsabile match analyst del club bianconero. Davide Renzato sarà parte dello staff con un compito mirato al recupero degli infortuni e al lavoro in palestra, insieme a Davide Losi. Massimo Nenci è destinato al ruolo di preparatore dei portieri insieme al già presente Claudio Filippi e ad Andrea Pertusio, responsabile dei preparatori. Con Sarri arriva infine anche Gianni Picchioni nel ruolo di scout sul mercato.
E BARZAGLI? - Nello staff del nuovo allenatore bianconero, però, dovrebbe trovare posto anche una bandiera sul campo di queste ultime stagioni, ritiratosi al termine della scorsa stagione. Andrea Barzagli dovrebbe vestire il ruolo di Zola al Chelsea, nel rapporto tra spogliatoio e Sarri, aiutandolo ad ambientarsi con un gruppo ricco e movimentato. Dopo gli otto scudetti consecutivi vinti sul campo con la Juventus, dunque, per Barzagli è pronto un ruolo fondamentale nello staff di Sarri, prima di tentare una probabile avventura in solitaria da allenatore nel prossimo futuro su qualche panchina importante.