104
Faccia a faccia nel centro di Milano. Di rientro dalla missione inglese, il ds della Juventus Fabio Paratici ha incontrato nelle scorse ore Federico Pastorello, agente poi rientrato a Montecarlo nella tarda serata, base delle sue operazioni. Cosa c'è dietro e quali discorsi sul tavolo? Bene fare chiarezza sulla linea che filtra per Romelu Lukaku: la Juve qualche settimana fa ha operato una classica manovra di disturbo nei confronti dell'Inter, si è informata senza andare oltre, da quel momento il nome di Big Rom non è più stato nei radar bianconeri. Non è stato il giorno in cui parlare di Lukaku nell'incontro con Paratici, perché il discorso è complesso e riguarda pure l'Inter.


ALTRE OPERAZIONI - Pastorello si è mosso in prima persona per i giovani tra cui Anzolin e soprattutto Franco Tongya, attaccante classe 2002 per cui si è stato impostato il rinnovo. Ma ha discusso anche con Fabio Paratici della possibilità di portare offerte per Sami Khedira che è in uscita dalla Juventus: l'Arsenal è un'idea dopo il Wolverhampton e il Fenerbahçe che ci hanno provato, qualcosa si muove anche in Ligue1 mentre la Fiorentina sogna Sami ma sa bene che i costi dell'operazione sono praticamente impossibili. Intanto, la Juve ha le idee chiare. E gli incontri continuano...

 Ascolta "Juve, tutto sull'incontro tra Paratici e Pastorello: da Lukaku all'idea Khedira" su Spreaker.

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com