3
Ancora prestissimo per ipotizzare che direzione prenderà la lotta scudetto, c’è tutto il tempo per la Juventus di recuperare la vetta della classifica dove ore risiede un grande Milan, fresco fresco di vittoria nel derby contro l’Inter. L’ex portiere bianconero Dino Zoff ha parlato ai microfoni di Radiosei: "La Lazio è la stessa dello scorso anno, non abbiamo visto ancora i nuovi acquisti. Tare lo stimo. La Juve resta la squadra da battere, l’Inter ha fatto grandi investimenti. I biancocelesti, lo scorso anno, hanno perso terreno solo verso la fine. La squadra di Inzaghi è stata caricata di responsabilità, e la responsabilità è una brutta bestia da dover sopportare".