Commenta per primo

In attesa che il calciomercato riapra per la finestra invernale, la dirigenza della Juventus si sta guardando intorno per potenziare una squadra che in Italia non sembra avere rivali, ma che in Champions' League ha mostrato qualche lacuna. Perciò Marotta e Paratici, gli uomini che si occupano delle trattative di mercato della Vecchia Signora, stanno monitorando diversi giocatori.

Uno di questi è il colombianoPablo Armero, esterno sinistro dell' Udinese, che i bianconeri avevano cercato anche nel corso dell' estate, poco dopo gli ingaggi di Isla e Asamoah, sempre dal club friulano. A questo proposito, però, non è da escludere che a gennaio la Juventus torni a farsi sotto per il numero 27 della squadra di Guidolin. Per saperne di più, il portalecalciomercato.com ha contattato l'agente Fifa Mario Miele, che ha il merito di aver scopeto Armero. Miele ha dichiarato: "Qualche anno fa ne avevo parlato a diverse squadre italiane, ma nessuna mi aveva dato ascolto. Ora Armero è cresciuto molto ed è migliorato tatticamente. La Juventus su di lui? Il calciatora ha grandi qualità, perciò merita di indossare la maglia di una grande squadra".

Inoltre, per quanto riguarda l'attacco, il portale sportmediaset.it parla di un interesse della dirigenza bianconera per l'attaccante olandese Klaas-Jan Huntelaar, attualmente in forza allo Schalke 04, che in passato ha vestito anche la maglia del Milan. Il centravanti orange sarebbe stato infatti individuato come alternativa al grande sogno Fernando Llorente, corteggiato da molti club, che costa molto di più, nonostante vada in scadenza di contratto il prossimo giugno. Anche il contratto di Huntelaar scade nell' estate del 2013, perciò la Juventus potrebbe decidere di farsi sotto a fine stagione, visto che al momento il club tedesco chiede 18 milioni di euro per lui.