140
Locatelli ha le idee chiare per il futuro: vuole la Juventus. Il desiderio è quello di essere protagonista, prima all’Europeo con la maglia azzurra, poi a Torino con quella bianconera. Una scelta precisa e ribadita ai suoi rappresentanti nei giorni scorsi. D'altronde in casa Juve è da almeno un anno che il suo nome mette tutti d'accordo. Bisogna trovare una quadra col Sassuolo, ci sarà tempo per approfondire la situazione.

Ascolta "Juventus, ecco la scelta dell’obiettivo Locatelli: la risposta del Sassuolo e quei 40 milioni..." su Spreaker.

LA RICHIESTA DEL SASSUOLO- Manuel viene da una stagione da leader in Emilia e si sente pronto per misurarsi in un contesto di primissimo livello. La sua carriera, fin qui, è stata piena di esperienze che lo hanno fatto crescere sotto ogni punto di vista. Manchester City e Psg hanno sondato il terreno e potrebbero presentare  presto una proposta ufficiale al Sassuolo. Ecco perché la Juventus deve capire se affondare il colpo su Locatelli o tuffarsi sull’usato sicuro Pjanic. A sfavore del nazionale azzurro c’è la richiesta da 40 milioni del club neroverde. Troppi per I bianconeri che intendono arrivare a quota  25, con la possibilità di inserire delle contropartite tecniche. La partita sta per iniziare, ma è meglio non allungare i tempi onde evitare gli inserimenti dall’estero.