Calciomercato.com

Infortuni Juventus:| La media rimane altissima

Infortuni Juventus:| La media rimane altissima

  • Andrea Bonino

Siamo alla 33° giornata di campionato, a meno sei dalla fine della stagione, e la Juventus, a causa degli infortuni, ha giocato la metà delle partite senza diversi campioni. Dall'inizio della stagione ad oggi Luigi Del Neri non ha potuto quasi mai contare sulla rosa al completo. C'era sempre un 'plotone' di giocatori costretti a restare bloccati in infermeria. L'emblema della stagione? La partita di domenica contro il Genoa: Buffon, Chiellini e Del Piero infortunati 'dell'ultima ora', più i 'malati' di lungo corso come Sissoko, De Ceglie, Iaquinta e Quagliarella. Senza tenere conto di Rinaudo.

Spesso il tecnico di Aquileia ha dovuto convocare e portare in panchina i ragazzi della Primavera pur di avere un centrocampista o un attaccante a disposizione. Da Felipe Melo ad Amauri, da Chiellini a Buffon, da Iaquinta a De Ceglie, da Krasic a Motta, da Marchisio a Del Piero, da Buffon a Quagliarella, da Pepe a Rinaudo. Tutti, bene o male, hanno saltato qualche partita per ko. E la media infortunati si aggira intorno ai cinque indisponibili per ogni partita. Una statistica per nulla invidiabile. Chissà dove sarebbe a questo punto della stagione la Juventus se Del Neri avesse avuto a disposizione tutti i suoi assi nella manica...

Altre notizie