Calciomercato.com

  • Juventus, rivoluzione a centrocampo: Koopmeiners e non solo, il borsino dei 10 obiettivi. E chi andrà via...

    Juventus, rivoluzione a centrocampo: Koopmeiners e non solo, il borsino dei 10 obiettivi. E chi andrà via...

    • Gianluca Minchiotti
    La Juventus sa che è il centrocampo il reparto della squadra sul quale è necessario intervenire in modo massiccio durante il prossimo calciomercato. Della rosa attuale, solo Nicolò Fagioli, Manuel Locatelli e Weston McKennie hanno buone probabilità di conferma, mentre per diversi motivi i vari Paul Pogba, Filip Kostic, Fabio Miretti, Timothy Weah e Hans Nicolussi Caviglia sembrano destinati alla partenza. Le due incognite, infine, rispondono ai nomi di Adrien Rabiot, in scadenza di contratto, e Carlos Alcaraz, in prestito con diritto di riscatto dal Southampton. 

    SARA' RIVOLUZIONE - In ogni caso, nel reparto di centrocampo della Juventus è prevista una rivoluzione, vedremo di quali dimensioni e con il coivolgimento di quali e quanti giocatori, sia in uscita che in entrata. E' la volontà di Cristiano Giuntoli, capo dell'area sportiva della Juventus, e del direttore sportivo Giovanni Manna. E sarà così a prescindere da chi sarà l'allenatore dei bianconeri nella prossima stagione, e a prescindere dal modulo che verrà utilizzato. Sia che sulla panchina della Juventus continuasse a sedersi Massimiliano Allegri, in scadenza di contratto nel 2025, sia che si giunga a un addio del tecnico livornese, con l'arrivo di uno fra Thiago Motta, Antonio Conte o Igor Tudor, la decisione per quanto riguarda il centrocampo è presa: sarà rivoluzione.

    CONTINUA A LEGGERE: GLI OBIETTIVI DI MERCATO DELLA JUVENTUS A CENTROCAMPO, IL BORSINO 

    Altre Notizie