Calciomercato.com

  • Juventus-Koopmeiners, si può grazie a Soulé: le cifre per far quadrare l'affare

    Juventus-Koopmeiners, si può grazie a Soulé: le cifre per far quadrare l'affare

    • SG
    Grandi manovre tra Torino e Bergamo. Come anticipato da calciomercato.com il 28 gennaio, la Juve potrebbe avere già in casa la chiave giusta per arrivare a Teun Koopmeiners. L'olandese è l'obiettivo numero uno alla Continassa ma la richiesta dell'Atalanta è di quelle difficili da esaudire sull'unghia. Gasp e i bergamaschi sarebbero pronti a cedere l’olandese solo dinanzi a un’offerta davvero indecente, di quelle superiori ai 60 milioni di euro.

    SCAMBIO... - Cristiano Giuntoli sa che la prima richiesta è destinata a scendere e che, per battere la concorrenza estera e italiana, dovrà partecipare a un'asta per Koop. Se nella scorsa estate infatti la dirigenza nerazzurra ha detto no a un'offerta di 48 milioni del Napoli, è chiaro che la stessa cifra ora non basterà visti i grandi numeri del centrocampista che si è confermato anche nel 2023/24. Per abbassare le pretese dei Percassi però la Juve potrebbe avere un asso nella manica, una contropartita che intriga l'Atalanta e mister Gasperini. Stiamo parlando di Matias Soulé, l'identikit perfetto del giocatore che potrebbe esaltarsi sotto l'egida del tecnico di Grugliasco. Come Ilicic, come De Ketelaere, Gasp ha una sorta di feticcio per questi tipi di giocatori e potrebbe spingere per farlo inserire nella trattativa. Il giocatore in prestito al Frosinone è valutato ad oggi almeno 25 milioni, utli per abbassare il prezzo di Koopmeiners, portarlo intorno ai 35 e far quadrare i conti in campo e nelle casse.

    Altre Notizie