54
Nel segno di Milinkovic Savic. La Lazio ringrazia il  ‘sergente’ per un successo bello e fondamentale contro l’Inter. Non tradisce mai contro le big, quando si alza il livello viene fuori da campione. Sergej è l’anima e il trascinatore della squadra, l’ennesima dimostrazione è arrivata in questo avvio di stagione: già 3 gol e 2 assist decisivi in sole 8 partite di serie A.  Nelle prossime settimane è atteso un confronto tra l’agente del nazionale serbo Kezman e il direttore sportivo Tare per pianificare il futuro e iniziare a valutare anche un rinnovo del contratto fino al 2025.

Ascolta "La dolce ossessione di Marotta, il piano di Juve e Liverpool: la Lazio ha una mossa per Milinkovic" su Spreaker.

UOMO MERCATO- A ogni sessione di mercato da quattro anni a questa parte il nome di Milinkovic è tra i più chiacchierati da radio mercato. La Juventus non ha smesso di pensare al nazionale serbo, con un nuovo possibile assalto pianificato per la prossima estate. Sergej é una dolce ossessione anche per Marotta ma destinata a rimanere tale perché l’Inter non ha, in questo momento, la forza economica per andare a trattare con la Lazio. Che per il suo gioiello parte da una valutazione di 80 milioni di euro. Un messaggio recapitato anche al Liverpool la scorsa estate. Lotito vuole tenersi stretto Milinkovic e pianifica un futuro ancora insieme, la musica è sempre la stessa degli ultimi anni. Solo una offerta clamorosa potrebbe stravolgere un matrimonio che sta facendo felici tutti.